Samsung acquista brevetto Italiano per smartphone sottili

0
93

La Samsung acquista un brevetto Italiano per smartphone sottili

E’ un brevetto Italiano quello che la Samsung ha acquistato da poco e che, se sfruttato adeguatamente, porterà alla produzione di smartphone sottili, pronti a stupire e sconvolgere il mercato attuale degli smartphone.

Zeno Gaburro, professore dell’Università di Trento nel dipartimento di fisica, ha preso parte con il suo gruppo di ricerca al progetto Europeo El Dorado, grazie al quale l’Università di Trento ha collaborato con l’università di Harvard.

Il risultato del progetto è stato un brevetto Italiano che spiega come utilizzare delle microantenne per diffondere la luce. Grazie a questo brevetto, acquistato ora dalla Samsung, sarà possibile creare smartphone sottili, proponendo schermi grandi ma poco spessi, in linea con la tendenza attuale e con il gusto degli acquirenti.

Questo brevetto, oltre che nel settore degli smartphone sottili, potrà avere tanti altri tipi di impiego. La Samsung, al momento, sembra volerlo sfruttare per gli smartphone, ma potrebbe utilizzarlo anche per portare avanti progetti che attualmente sono segreti.