Aldo Moro: riaperto il caso dopo 37 anni

0
72

Aldo Moro, un caso mai risolto del tutto e ora riaperto: si indaga sui vestiti.

Sono trascorsi 37 anni dal rapimento e dall’uccisione di Aldo Moro, allora segretario di Democrazia Cristiana. Il caso è stato riaperto. I Ris sono stati incaricati di indagare su alcuni reperti ritrovati in via Gradoli, dove si trovava il covo in cui Moro restò imprigionato prima della tragica uccisione. I test saranno effettuati sui vestiti che il politico indossava durante il periodo del rapimento.

Il compito è prelevare quanti più reperti possibili per compararli al profilo genetico di Moro, ucciso in seguito al rapimento da parte delle Brigate Rosse il 9 maggio 1978. In quel periodo i test del DNA non esistevano ancora, e il caso è stato riaperto proprio per affidarlo ad esami specifici che potrebbero chiarire finalmente le numerose falle che hanno sempre caratterizzato il tragico caso.