Claudio Rampanelli: uccide 2 donne e si suicida

0
55

Claudio Rampanelli uccide la sua compagna, la figlia di lei e si butta dal tetto della sua abitazione.

Tragedia a Trento, ieri pomeriggio: Claudio Rampanelli, 50 anni, ha ucciso la compagna, la figlia di lei e si è infine suicidato. L’uomo ha ammazzato la sua compagna e sua figlia a coltellate, poi si è diretto verso il tetto della casa lanciandosi nel vuoto. E’ avvenuto a Trento, in via Marchetti, nei pressi del castello del Buonconsiglio.

Le forze dell’ordine sono state allertate ieri pomeriggio intorno alle 15.00 dai vicini. Questi avevano infatti notato Claudio Rampanelli salire sul tetto della sua abitazione, prima di lanciarsi nel vuoto. Un omicidio-suicidio perché, giunti gli agenti, hanno scoperto i cadaveri delle due donne, uccise a coltellate.