Roma: piede mozzato con tatuaggi nel fiume

0
133

Roma, un piede mozzato e tatuato rinvenuto nel fiume Aniene. “Oggi è un buon giorno per morire”, recita uno dei due disegni.

Macabra scoperta a Roma: un piede ritrovato nelle acque del fiume. Un pescatore aveva dato l’allarme al 113, sull’arto, che è stato ritrovato in via Foce dell’Aniene, due tatuaggi: “S.S. Lazio” e la scritta “Oggi è un buon giorno per morire”. La polizia fluviale è al lavoro per ritrovare il corpo, ma non vi è stato ancora alcun risultato.

L’arto ritrovato nel fiume risulta integro dalla caviglia alle dita. La polizia del reparto di medicina legale del Policlinico Gemelli si è attivata per effettuare tutti gli esami dai quali sarà possibile stabilire da quanto tempo fosse in acqua. Finora nessuna notizia maggiore su quanto rinvenuto, né è stato trovato il corpo della vittima.