Vincenzo Curtale: salva due bagnanti e muore

0
170

Vincenzo Curtale ha salvato due bagnanti che stavano annegando prima di accusare un malore e morire in spiaggia.

Si era mobilitato per salvare la vita di due bagnanti ma è morto di infarto. Vincenzo Curtale, 41 anni, ha perso la vita a San Giovanni di Sinis, Oristano, dopo aver aiutato a riportare a riva una coppia, un uomo e una donna, che stavano per essere risucchiati dalla corrente. Lo sforzo eccessivo gli ha causato un malore, e l’uomo è morto in spiaggia.

Mentre una coppia stava per essere portata via dalla corrente in mare, anche altre tre bagnanti si sono trovate in difficoltà a San Giovanni in Sinis. Almeno 15 persone hanno, così, organizzato una catena umana, e anche Vincenzo Curtale si dava da fare per salvare le persone in difficoltà. L’uomo, però, ha accusato un malore e nonostante l’arrivo del 118, non è stato possibile salvarlo.