L’infanzia difficile di Gianluca Grignani

0
60
gianluca grignani

Quest’articolo su Gianluca Grignani vogliamo iniziarlo con alcune parole prese da una sua canzone: «E voglio vivere così, con tutti i miei sbagli e i miei “ma sì”!». Il motivo per cui abbiamo scelto proprio questa frase è che in una recente intervista al settimanale Visto, Gianluca Grignani ha parlato della sua infanzia e del difficile rapporto con sua madre. Il cantante crede che se fosse stato educato con la sua presenza (e non con l’assenza), oggi potrebbe essere una persona diversa e più dolce.

Gianluca Grignani, solitamente schivo, è stato un vero e proprio fiume in piena e ha usato parole dure contro sua madre definendola dura. Il cantante è stato seguito da uno psichiatra che lo ha aiutato a trovare tante risposte. Quando Grignani aveva bisogno di lei non c’era perché doveva crescere e cavarsela da solo eppure con un abbraccio in più sarebbe stato tutto diverso.

La dolcezza di Gianluca Grignani è un sentimento intimo e inespresso, perché nessuno gli ha insegnato a tirarla fuori. Per esempio non riesce a fare una carezza e tutto questo si ripercuote nel “mestiere” di padre. Gianluca Grignani ha paura di sbagliare e teme di non essere mai all’altezza della situazione. Il suo timore più grande è che i figli interpretino in maniera errata la sua chiusura e il suo essere burbero, anche se in cuor suo è convinto che loro sanno che dietro la corazza si nasconde un buono.