Attentato Bangkok, identificato il possibile responsabile

0
46
Wreckage of motorcycles are seen as security forces and emergency workers gather at the scene of a blast in central Bangkok August 17, 2015. A bomb on a motorcycle exploded on Monday just outside a Hindu shrine in the centre of the Thai capital, killing at least 12 people, police and a rescue worker said. REUTERS/Athit Perawongmetha TPX IMAGES OF THE DAY

Attentato a Bangkok, le autorità hanno individuato uno dei possibili responsabili dell’evento di ieri, intanto il bilancio sale a 22 vittime

Il bilancio del terribile attentato che c’è stato ieri a Bangkok, capitale della Thailandia, è salito a 22 persone. Nessun italiano è rimasto ucciso, anche se un nostro concittadino è rimasto ferito in modo molto lieve. Il premier thailandese si è recato sul luogo della tragedia, parlando di scene orribili e di brandelli di corpi sparsi ovunque per quasi 50 metri. Tra le vittime di questo attentato ci sarebbero almeno sette stranieri: due malaysiano, due taiwanesi, due singaporiani ed un cinese di Hong Kong. Intanto la polizia thailandese ha individuato e diffuso le immagini di quello che potrebbe essere il responsabile dell’attentato.

L’attentato di ieri a Bangkok c’è stato alle ore 18:55 nel complesso dell’Erawan, e tre minuti prima dell’esplosione le telecamere di sicurezza hanno ripreso un uomo con zainetto in spalla ed occhi ben nascosti, poi in un altro fermo immagine si vede l’uomo allontanarsi senza zainetto. Il giovane, di cui non si conoscono le generalità, ha capelli mossi e grandi occhiali. Il primo ministro thailandese Prayuth Chan-Ocha ha promesso di “affrettarsi a trovare gli attentatori” responsabili dell’attentato.