Paolo Borsellino: scorta per la figlia Lucia

0
39

Paolo Borsellino: uomini della scorta e auto blindate per la figlia Lucia, a rischio ritorsioni.

 

La figlia del giudice Paolo Borsellino, Lucia, è sotto scorta. Poco prima di Ferragosto, l’Interpol ha inviato una nota riservata, la figlia del giudica ucciso nel luglio del 1992 sarebbe a “rischio di ritorsioni per la sua attività”. Il prefetto di Palermo, Francesca Cannizzo, ha convocato il comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, fornendo immediatamente a Lucia Borsellino auto blindate e guardie del corpo.

 

Gli investigatori della Sco sono già al lavoro con una indagine per scoprire la fonte da cui sono partite le notizie in merito ad un presunto pericolo per Lucia Borsellino, figlia del giudice Paolo. Il procuratore di Palermo Francesco Lo Voi ha aperto un’inchiesta per approfondire la nota inviata dall’Interpol a cui è seguito l’ordine di scorta per Lucia Borsellino.