Trenitalia, ad indagato: macchinista unico troppo rischioso

0
43

Trenitalia: indagato ad Vincenzo Soprano. L’indagine legata alla presenza di un solo macchinista sui treni.

 

L’amministratore delegato di Trenitalia, Vincenzo Soprano, è indagato dal pm Raffaele Guariniello. Sotto indagine anche Frederic Fhal, ad di Svi (Società Viaggiatori Italia), filiale francese, in merito all’inchiesta condotta a causa della presenza di un solo macchinista su alcuni treni in Piemonte.

 

Si ipotizzano i reati di violazione del Testo Unico sulla sicurezza dei lavoratori e omissione colposa di cautele antinfortunistiche. A causa della presenza di un unico macchinista, infatti, il tempo di soccorso per un lavoratore colto da malore in galleria risulta di circa 40 minuti: un arco temporale ritenuto troppo lungo.