Gene Simmons: perquisita la casa del bassista dei Kiss

0
136

Gene Simmons: perquisita la casa del musicista dei Kiss a Los Angeles.

Un mandato di perquisizione per Gene Simmons, bassista dei Kiss. Come riportato dalla Cnn, la polizia di Los Angeles indaga su un caso di pedofilia online, ed ha perquisito un pc che si trovava nella villa del musicista. E’ stato specificato, però, che né Gene Simmons né  i suoi familiari risultano coinvolti nel presunto reato, giacché il pc sarebbe stato utilizzato mentre il bassista si trovava in tour.

Qualcuno avrebbe utilizzato, pertanto i pc che si trovano nella casa di Gene Simmons per scaricare materiale pedopornografico mentre i proprietari della residenza erano assenti. Dalla famiglia del musicista, l’unico commento è di Shannon Tweed, moglie di Simmons, che ha postato su Twitter: “Non potremmo essere più scioccati, qualcuno ha usato la nostra casa per compiere crimini odiosi”.