Sedentarietà: come fare ginnastica restando seduti

0
116
ufficio_stress

La sedentarietà continua a mietere vittime. Chi è costretto a lavorare seduto dietro una scrivania tende ad accumulare chili di troppo nella fascia addominale e ha problemi di circolazione alle gambe. Secondo El Paìs le aziende stanno cercando di combattere la sedentarietà costringendo gli impiegati a muoversi attrezzando delle zone come se fossero delle palestre.

Fare poco esercizio fisico comporta gravi danni per la salute ed è stato stimato che circa il 55% degli italiani non pratica nessun tipo di attività. Negli Stati Uniti oltre a dei programmi mirati, le aziende hanno dotato gli uffici di sedie anti-sedentarietà che fanno esercitare anche quando si sta lavorando. L’azienda che le realizza si chiama OfficeGym e sono dotate di cinghie per esercitarsi. Alla Cet10, azienda spagnola, vi sono le fitball, grandi palloni che rimettono in sesto la schiena e sono indispensabili per allenare le gambe. Sedersi su una fitball aiuta ad avere una posizione corretta.

Per combattere la sedentarietà però non c’è bisogno di grandi cose, basta raggiungere il posto di lavoro in bicicletta e salite le scale. Il corpo umano non è stato “progettato” per stare fermo!