Ecco i consigli per studiare meglio

0
175
studiare

Questa mattina è suonata la campanella per molti studenti, dopo lunedì infatti, era prevista un seconda tornata di “primi giorni di scuola”. Sicuramente il fatto di rientrare a metà settimana rende il tutto meno traumatico, però ci sono dei professori che sanno come spegnere l’entusiasmo dei ragazzi assegnandogli un numero esagerato di compiti a casa.

Sappiamo quanto sia difficile studiare quando fuori c’è ancora il sole e si ha voglia di uscire con gli amici per mangiare l’ultimo gelato. E se vi dicessimo che potete conciliare lo studio con il divertimento? Ci sono dei piccoli trucchi per studiare e imparare subito, risparmiando tempo e fatica.

Innanzitutto dovete dividere il carico di studio, anche perché fissare ore le pagine dei libri non è produttivo. Meglio fare delle piccole pause per far riposare il cervello tra una materia e l’altra. Evitare di studiare sino a tardi anche perché diminuisce la capacità di concentrazione, meglio studiare dopo pranzo e ripassare al mattino se avere un’interrogazione o un esame. Per memorizzare una quantità maggiore di informazioni ricorrete agli schemi e alle sintesi, mai agli evidenziatori perché distraggono. Inoltre non studiare al buio, ma scegli un luogo ben illuminato e fresco, possibilmente silenzioso perché il rumore distrae. Infine spegnete il telefono.