San Pietroburgo: incidente in doccia col sex toy ma non va all’ospedale perché…

0
103
Doctor rushing in hallway

Strano e quasi imbarazzante episodio accaduto a San Pietroburgo in Russia dove un uomo ha avuto un incidente in doccia col sex toy ma al posto di recarsi in ospedale per farsi curare è rimasto a casa per paura di andare in carcere. Il motivo? La legge anti-gay in vigore nel paese russo.

A dare l’indiscrezione sull’accaduto è stato il tabloid The Sun. L’uomo, 37enne, si stava facendo la doccia quando ad un certo punto, nello scivolare accidentalmente, il destino ha voluto che cadesse su un sex toy poggiato a terra. Il malcapitato, però, ha aspettato ore prima di andare al pronto soccorso per paura di essere arrestato. Paura, tutto sommato giustificata. Quando il russo è andato in ospedale per farlo rimuovere i medici hanno segnalato il caso alle autorità ma visto il mancato coinvolgimento di altri soggetti l’indagine è stata archiviata. Uno strano incidente che poteva costare caro in un paese non molto transigente su determinati argomenti.