Firenze, bimbo di 9 anni operato con tecnologie all’avanguardia

0
55

Intervento al cardiopalma per un bimbo di 9 anni all’ospedale Meyer di Firenze, l’operazione chirurgica è stata resa possibile grazie ad un’innovativa tecnica robotica

E’ stato un vero successo l’intervento chirurgico alla quale è stato sottoposto un bimbo di 9 anni oggi a Firenze. L’operazione è stata resa possibile grazie agli sforzi congiunti dell’istituto pediatrico Meyer e dall’ospedale di Careggi. Si è trattato di un’intervento chirurgico con un’innovativa tecnica robotica per cercare di risolvere un problema molto frequente in età pediatrica, ovvero la stenosi del giunto pielo uterale.

L’intervento al bimbo è stato realizzato grazie a dei piccoli fori fatti sull’addome, nella quale sono state inserite cannule per spostare gli attrezzi chirurgici. La stenosi uterale consiste in un serio problema nella zona della pelvi e dell’uretere, il condotto che porta l’urina nella vescica. Il bimbo è stato operato grazie ad un robot che ha permesso una grande precisione millimetrica in ogni fase dell’intervento. Si tratta di tecnologie all’avanguardia che potrebbero cambiare gli interventi chirurgici.