PINETO (TERAMO): Muore a 9 anni mentre fa allenamento di calcio

0
99

Tutto è successo in fretta. Il bambino si è accasciato all’improvviso a terra mentre svolgeva la classica seduta pomeridiana del venerdì

Una tragedia. Muore a 9 anni mentre svolge regolare attività sportiva. E’ accaduto in Abruzzo nel piccolo comune di Pineto, in provincia di Teramo, poche ore fa. Il malore improvviso che ha colpito l’ormai giovane giocatore in erba, è stato accusato da M.C. mentre svolgeva allenamento con la locale scuola calcio.

L’ambulanza del 118 è arrivata immediatamente sul  campo da gioco e in un attimo è arrivata all’ospedale di Atri. Ma per il piccolo bimbo di 9 anni non c’è stato niente da fare e i medici del Pronto Soccorso ne hanno subito constatato il decesso, per via delle condizioni gravissime in cui è arrivato. Sulla tragedia indagano ora i Carabinieri della zona, con il Magistrato di turno che ha disposto un’autopsia per chiarire le cause dell’improvviso malore e del successivo immediato decesso.