Yara Gambirasio: spunta uno strano messaggio del padre

0
416
omicidio gambirasio
Yara Gambirasio spunta messaggio del padre

Un nuovo tassello nell’intrigato quadro che riguarda l’omicidio di Yara Gambirasio: spunta un messaggio del padre, dallo strano significato.

Ancora molte ombre sull’omicidio di Yara Gambirasio, la ginnasta di Chignolo d’Isola trovata morta dopo 3 mesi di ricerche. L’unico indagato, Massimo Bossetti, è in carcere, ma non si fermano le ricerche per capire le dinamiche dell’uccisione.

A questo punto delle indagini, però, spunta un messaggio del padre Fulvio, lasciato in segreteria. Non riuscendo a rintracciare Yara, alle 9.16 del 30 novembre 2010, il padre dice: “sono passati quattro giorni… Eh… Devo cominciare a preoccuparmi? Fatti sentire. Fatevi sentire”. Perché il padre parla al plurale e non si rivolge solo a lei? Al momento non ci sono ulteriori informazioni in merito e si continua a indagare.

Nel frattempo, arrivano anche le dichiarazioni dell’ex capo della Mobile di Bergamo, che ribadisce che solo chi conosceva bene quella zona poteva portarvici Yara, dato che altrimenti si sarebbero avute molte difficoltà.