Sequestro e rapina nella sua automobile, lo costringono a guidare per chilometri

0
120
rapina
rapina

Padova: ieri notte paura per un ragazzo trevigiano, vittima di sequestro e rapina da parte di un uomo e di una donna.

A Padova, un ragazzo trevigiano di 24 anni, figlio di genitori bengalesi, è stato vittima di due ragazzi veneziani. Davanti alla stazione di Mestre, nel comune di Venezia,  alle 4 di mattina è stato assalito da un uomo e una donna che con una scusa sono entrati in macchina e  l’hanno costretto a guidare fino a Padova sotto la minaccia di un coltello. Dopo aver raggiunto Padova, precisamente in piazza De Gaspari, si sono fatti consegnare il bancomat più i soldi che possedeva.

A quel punto erano le sette di mattina e la vittima ha incominciato ad urlare e chiedere aiuto, causando l’intervento dei poliziotti. Le forze dell’ordine, per fortuna, sono riusciti ad arrestare i due autori: Sara Sorrentino di 37 anni e il suo complice Manuel Scarpa di 31 anni, entrambi di Venezia. I due sono stati accusati di sequestro di persona più rapina.