Sanarica (Lecce): Fernando Dongiovanni muore schiantandosi contro un muro

0
178

L’ultimo incidente in quella strada solo una settimana fa.

Ancora vittime a Sanarica dove ieri pomeriggio in un incidente ha perso la vita Fernando Dongiovanni. Fatale per lui l’impatto contro un muro che gli ha tolto ogni speranza di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della stazione di Muro Leccese su segnalazione, insieme ai vigili del fuoco del Distaccamento di Maglie che hanno faticato non poco ad estrarre il corpo dell’uomo dalle lamiere accartocciate.

L’impatto è avvenuto ieri sul tardi pomeriggio. Fernando Dongiovanni, 68 anni, stava attraversando con la sua Matiz l’arteria interna che collega Sanarica a Botrugno quando ad un certo per cause ancora da accertare ha perso il controllo dell’auto e si è schiantato contro uno di quei muretti a secco che costeggiano l’asfalto di molte strade salentine, fino a ribaltarsi in modo rocambolesco. Arrivati immediatamente i sanitari del 118 per lui non c’è stato nulla da fare. Molto probabile la morte sul colpo. Una strada maledetta dove pochi giorni fa perse la vita un uomo di Taurisano.