Il lavaggio del sangue, salva la vita ad un bambino di 7 anni

0
307
lavaggio-del-sangue
lavaggio-del-sangue

Lavaggio del sangue: Un bambino di 7 anni è stato salvato grazie ad un intervento che separa i globuli rossi dal plasma.

Michele era allergico a tutto: acari, latte, pesce, frutta, nocciole ecc… Eppure sono cibi che spesso di trovano a tavola. Un’allergia che ha impedito di vivere una vita normale, con il rischio di shock anafilattico. Tenuto sott’occhio all’asilo, a casa, nei momenti di gioco per paura che venisse a contatto con i suoi “nemici”. I genitori non potevano nemmeno somministrargli farmaci poiché gli effetti collaterali sarebbero stati troppo forti.

Ma poi la svolta all’ospedale Pediatrico Bambin Gesù di Roma: il bambino è stato sottoposto a un intervento davvero all’avanguardia. Grazie a un macchinario per la plasmaferesi è stato possibile fare un lavaggio del sangue selettivo. Adesso il bambino sta bene e può vivere una vita normalissima come tutti gli altri bambini di quell’età.

Questo intervento è stato il primo nel suo genere di tutto il mondo e si chiama “immunoadsorbimento IgE”.