Udienza generale mercoledì 14 ottobre 2015 di Papa Francesco: ‘Perdono per gli scandali in Vaticano’

0
147

Papa Francesco chiede perdono per gli scandali nella Chiesa e nel Vaticano

Come ogni mercoledì, oggi è giornata di udienza generale di Papa Francesco in piazza San Pietro; come sempre, migliaia di fedeli non vogliono perdersi l’appuntamento settimanale con il Pontefice.

La catechesi di questo mercoledì 14 ottobre 2015, è stata molto particolare; Papa Francesco ha infatti esordito con un perdono per quanto successo all’interno della Chiesa, di Roma e del Vaticano in questi ultimi tempi: “Chiedo perdono per gli scandali che sono successi qui in questi ultimi tempi – esordisce il Pontefice in una piazza tutta gremita – Gesù è realista ed è inevitabile che vengano scandali, ma guai all’uomo a causa del quale avviene lo scandalo”. Un perdono che si riferisce a quel che è accaduto negli ultimi anni e non solo negli ultimi mesi, sia in Vaticano che a Roma; è un modo, da quello che si evince dalle dichiarazioni di Papa Francesco, per allontanare gli spettri del marcio che si respira in questi ultimi tempi nella capitale.

L’applauso, alla richiesta di perdono di Papa Francesco, è stato fragoroso e vigoroso; segno che la richiesta del Pontefice, ha sortito i suoi effetti.