Ferrari: oggi mercoledì 21ottobre 2015 storico l’esordio a Wall Street

0
445

Il Cavallino oggi mercoledì 21ottobre 2015 mette sul mercato il 10% del suo capitale, con l’obiettivo in primo luogo di ridurre il debito del gruppo e poi sostenere il piano di sviluppo. Un esordio storico in borsa a Wall Street.

Oggi mercoledì 21 ottobre 2015 la Ferrari è entrata ufficialmente in borsa, facendo il suo esordio a Wall Street. Il Cavallino mette sul mercato il 10% del suo capitale, con l’obiettivo in primo luogo di ridurre il debito del gruppo e poi sostenere il piano di sviluppo. Il prezzo sarà d52 dollari per azione. A questi livelli per azione, i 18,8 milioni di titoli che vengono messi in vendita valgono quasi un miliardo di dollari, più precisamente 977,6 milioni di dollari.

A suonare la campanella al New York Stock Exchange per la quotazione di Ferrari, nome in codice “Race” (corsa), saranno il presidente di Exor e Fca, John Elkann, il presidente di Ferrari e ad di Fca, Sergio Marchionne, l’ad di Ferrari, Amedeo Felisa e il direttore finanziario del Cavallino, Alessandro Gili. La quotazione del Cavallino è dunque uno snodo cruciale per portare il nuovo colosso globale a produrre sette milioni di auto.