Omicidio anziana a Grosseto, fermato il figlio

0
45

Fermato il figlio dell’anziana trovata morta a Grosseto: si sospetta omicidio

C’è un fermo per l’omicidio di Donata Muccio, l’anziana trovata morta a Grosseto presso la propria dimora; il fermato è il figlio di 47 anni, Giuseppe Di Gioia.

Dopo l’interrogatorio degli inquirenti presso la Procura di Grosseto, Giuseppe Di Gioia è stato fermato e tradotto in stato di arresto; si sospetta possa essere lui l’autore dell’omicidio, visto che per la morte dell’anziana di Grosseto oramai pare assodato si tratti proprio di omicidio. In particolare, la donna è stata trovata riversa per terra senza segni di violenza o di colluttazione presso la propria abitazione, la quale si è presentata decisamente a soqquadro agli occhi dei primi soccorritori giunti sul posto. Ma gli inquirenti hanno notato come nella casa dell’anziana, al di là del disordine tra mobili e scaffali aperti, non vi sono segni di effrazione.

Ciò che pensano gli inquirenti è  che, al culmine di una lite tra madre e figlio, quest’ultimo abbia compiuto l’omicidio e poi simulato una rapina. Aggiornamenti nelle prossime ore.