Volkswagen, a Cuneo fallito il tentativo di mediazione con proprietari Audi

0
71

Ha avuto luogo a Cuneo il tentativo, non riuscito, di mediazione tra i legali della Volkswagen, celebre gruppo industriale tedesco operante nel settore dei trasporti, da un lato e i proprietari di un’Audi dall’altra. Quest’ultimi, nello specifico, hanno effettuato richiesta di risarcimento legata al discorso del dieselgate e come sopra anticipato, a nulla è servito il tentativo di mediazione. Nello specifico la coppia di automobilisti proprietari dell‘Audi hanno chiesto risarcimento per il software pirata che truccava le emissioni della loro Audi e a rappresentarli saranno per l’esattezza gli studi torinesi Ambrosio & Commodo e Bona & Oliva.

E proprio quest’ultimi, avvocati della coppia di automobilisti, si sono espressi sulla questione affermando nello specifico “I legali della casa automobilistica tedesca intendono aspettare gli accertamenti delle autorità della Germania per cui non ci resta che la causa”.

Gli stessi avvocati hanno inoltre dichiarato che basterà collegarsi alla pagina emissionidiesel.com e compilare il modulo da inviare alla Volkaswagen per aprire un procedimento proprio contro quest’ultima.