Attenti alla meningite: paura per aumento dei casi, l’ultimo in Umbria

0
39

Una maestra di asilo in Umbria è l’ultimo caso di meningite, preoccupazione ma situazione sotto controllo

Iniziano a preoccupare i casi di meningite riscontrati in Italia, visto che sono in continuo aumento; l’ultimo caso di meningite nel nostro paese, riguarda una donna di 45 anni ricoverata in gravi condizioni a Terni.

Ma questo, per l’appunto, non è che l’ultimo caso di una lunga serie che ha riguardato, solo nel mese di ottobre, 35 ricoveri con la sindrome della meningite; appena pochi giorni fa, un altro caso era stato riscontrato in Toscana: a cadere vittima della meningite è stata una ragazza di 24 anni in Versilia, anch’essa ricoverata in ospedale. La meningite ogni anno in Italia colpisce circa 1000 persone; il problema adesso riscontrato, riguarda il fatto che i casi stanno aumentando e questo inizia a far temere e non poco per l’inizio di una prima pandemia.

Va detto che comunque la situazione è sotto controllo; nessun panico od allarme, solo una constatazione di aumento di casi di meningite che, ovviamente, va monitorata.