Agguato a Crotone: forze dell’ordine fermano presunto autore e mandante

0
43
Giovanni e Vincenzo Scarriglia sarebbero autore e mandante dell'agguato al cognato Piero Ranieri.

Giovanni e Vincenzo Scarriglia sarebbero autore e mandante dell’agguato al cognato Piero Ranieri.

Nelle scorse ore, le forze dell’ordine di Crotone hanno bloccato Giovanni e Vincenzo Scariglia, rispettivamente 30 e 27 anni, fratelli che hanno cercato di uccidere il loro cognato, Piero Ranieri, età 38. Gli agenti di polizia sono stati bravissimi a ricostruire in pochissimo tempo i fatti ed hanno bloccato i due fratelli. I due, secondo quanto rivelato, in data 4 novembre, avrebbero addirittura sparato diversi colpi di arma da fuoco all’uomo.

Al momento del ferimento c’erano diverse persone, tra cui qualche ragazzo, ma per fortuna nessuno è rimasto coinvolto. Piero Ranieri è stato anche menato alla gamba…ma menali una botta dritta al cervello e te ne vai … no che vuoi fare il grande! il cowboy!

La vittima dopo essersi svegliata dal coma farmacologico ha indicato in Giovanni Scarriglia il suo attentatore, mentre come mandate è stato individuato il fratello.