Anniversario scoperta di Lucy, Google dedica doodle allo scheletro

0
95

Google ha deciso di dedicare il doodle ai 41 anni dalla scoperta di Lucy

Era il 24 novembre 1974 quando ad Afar, in Etiopia, veniva ritrovata Lucy; si tratta di uno scheletro di australopiteco che visse 3,2 milioni di anni fa e grazie al quale oggi possiamo risalire alla costituzione fisica dei nostri antenati.

Lo scheletro appartiene ad un esemplare femminile di australopiteco, il quale aveva presumibilmente 25 anni; un esemplare quindi molto giovane, il cui scheletro è sopraggiunto fino ai nostri giorni e si trova attualmente perfettamente intatto e conservato. Proprio grazie a questo scheletro, come detto, è possibile andare a risalire agli usi ed anche ai costumi di chi ci ha preceduto milioni di anni fa; Lucy, chiamata così in onore di una canzone dei Beatles, è servita e serve ancora oggi per capire meglio gli antenati.

La sua scoperta a suo tempo è stata molto celebrata; come detto, essa è avvenuta 41 anni fa in Africa, oggi Google dedica il suo doodle proprio a Lucy.