Kenya: Rita Fossaceca, ucciso medico italiano onlus

0
102
Kenya Rita Fossaceca ucciso medico italiano onlus
E' stata uccisa, poche ore fa, Rita Fossaceca, un medico italiano, che operava in una onlus in Kenya.

E’ stata uccisa, poche ore fa, Rita Fossaceca, un medico italiano, che operava in una onlus in Kenya.

Si chiamava Rita Fossaceca la donna che è stata uccisa in Kenya. La 51enne era un medico operante presso l’associazione ForLife Onlus, fondata nel 2006, dal presidente, Alessandro Carriero, medico di Novara, che dirige il Dipartimento di Scienze Radiologiche dell’Ospedale Maggiore della Carità di Novara, dove la Fossaceca operava come radiologo. A dare la notizia all’Ansa è stato proprio il direttore dell’associazione che ha dichiarato: “Non sappiamo cosa sia accaduto di preciso, sono sconvolto”, poi continua, “Era il mio braccio destro – aggiunge tra le lacrime – non so come farò ad andare avanti”.
Secondo le ultime indiscrezioni della Farnesina, Rita Fossaceca è stata brutalmente uccisa, in prossimità della zona di Mijomboni, durante una rapina.La donna è stata sorpresa in casa, nella quale abitava con altri tre italiani, rimasti feriti nell’imboscata.
La dottoressa si trovava da appena due settimane in Africa e operava in un orfanotrofio a Mijomboni, che ospita attualmente una ventina di bambini.