Master Chef Italia 5: alla prima puntata convince Antonino Cannavacciuolo (Video)

0
56
Master Chef Italia 5 alla prima puntata convince Antonino Cannavacciuolo (Video)
Antonino Cannavacciuolo insieme a Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri segnano il successo della prima puntata di Master Chef Italia 5 del 17 dicembre 2015.

Antonino Cannavacciuolo insieme a Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri segnano il successo della prima puntata di Master Chef Italia 5 del 17 dicembre 2015.

Grande successo per l’attesissima prima puntata di Master Chef 5, andata in onda ieri sera, giovedì 17 dicembre 2015, su Sky Uno.
Nella nuova edizione abbiamo, oltre i soliti Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri l’aggiunta dello chef doppiamente stellato Michelin, Antonino Cannavacciuolo, noto in tv per il programma Sky Cucine da Incubo.
La puntata inizia con un atterraggio in elicottero dei giudici in un hangar, dove ad attenderli ci sono i 150 amatoriali chef.
Solo 100 passeranno la prima selezione, che prevede la preparazione del proprio piatto cavallo di battaglia.

Si entra subito nel vivo dove i primi provetti chef iniziano a realizzare le loro prime pietanze. Si alternano in Master Chef Italia 5 momenti di risate, rabbie e commozione. Una ragazza ha intenerito particolarmente il cuore dei giudici. Si tratta di Alda di Torino, che piangendo ed emozionandosi ha spiegato come, cucinando per quattro ore al giorno, ha sconfitto il suo cattivo rapporto con il cibo.

Inoltre Erica, ragazza madre albanese che ha cucinato dei meravigliosi cappelletti, poi c’è stata Lucia, sindacalista bresciana, che ha conquistato i quattro si.
Momenti di rabbia con Mario, che ha nascosto ai giudici di Master Chef 5 di aver utilizzato il dado per insaporire il proprio piatto. Stefano, assistente sociale di Avellino si aggiudica, invece, il primo lancio del piatto da parte di Joe Bastianich. La seconda puntata di Master Chef 5 e per giovedì 24 dicembre 2015.