Guru Josh è morto il dj papà del tormentone house Infinity. I fan piangono la sua morte

0
65

Il dj inglese della house music Guru Josh a Ibiza a soli 51 anni. Le cause ancora da chiarire.

Il mondo della musica house piange la prematura scomparsa del famossissimo dj inglese Guru Josh. L’artista è morto all’età di 51 anni a Ibiza, nella sua casa nella quale ormai abitava da anni, scegliendo la Spagna come suo secondo paese. A dare la notizia è stato il quotidiano il Guardian, che ha sottolineato che le causa della morte del seguitissimo dj sono ancora tutte da chiarire,

Paul Walden, nome di battesimo del dj, è diventato famoso per il suo tormentone Infinity, che nel lontano 1989 raggiunse in pochissimi giorni la quinta posizione nella classifica pop inglese. Paul Walden, che al momento del decesso si trovava a Ibiza, si occupava ultimamente dell’organizzazione di eventi mondani e di feste private, oltre, ad esibirsi ancora come special guest come ospite d’onore ai piatti della consolle. Oltre a Infinity, Guru Josh ha portato al successo pezzi come Freaky dreamer, Holographic Dreams e Whose Law (Is it anyway?).