Taylor Swift lancia il video del nuovo singolo Out of the woods (Testo, traduzione e video)

0
49
Taylor Swift lancia il video del nuovo singolo Out of the woods Testo, traduzione e video
Out of the woods estratto da 1989 è il nuovo e attesissimo brano di Taylor Swift. Presentato il videoclip ufficiale.

Out of the woods estratto da 1989 è il nuovo e attesissimo brano di Taylor Swift. Presentato il videoclip ufficiale.

Attesissimo il nuovo brano di Taylor Swift, che arriva in questi primi giorni del 2016. dopo una piccola anteprima pubblicata il 31 dicembre 2015, come regalo ai fan, è stato pubblicato il video ufficiale di Out of the woods il nuovo singolo estratto dall’album 1989.
Il brano e il clip di Out of the woods è stato presentato la sera di capodanno durante il programma “Dick Clark’s New Year’s Rockin’ Eve with Ryan Seacrest”, andato in diretta sulla Abc.

Secondo le ultime indiscrezioni il brano Out of the woods di Taylor Swift sarebbe una dedica al suo ex fidanzato, Harry Styles dei One Direction, ma non ci sono fonti ufficiali,
La canzoneOut of the woods è stata co-scritta da Antonoff ed è un brano che parla della vita di coppia, di progetti per il futuro, della lotta di tutti i giorni per salvaguardare un rapporto. Il singolo Out of the woods di Taylor Swift è il sesto estratto dall’album 1989, anticipato da Shake it Off.

Out in the woods, Testo

It all seems so simple
We were lying on your couch
I remember
You took a Polaroid of us
Then discovered
The rest of the world was black and white
But we were in screaming color
And I remember thinking…

Are we out of the woods yet?
Are we out of the woods yet?
Are we out of the woods yet?
Are we out of the woods?
Are we in the clear yet?
Are we in the clear yet?
Are we in the clear yet?
In the clear yet, good.
Are we out of the woods yet?
Are we out of the woods yet?
Are we out of the woods yet?
Are we out of the woods?
Are we in the clear yet?
Are we in the clear yet?
Are we in the clear yet?
In the clear yet, good.

Are we out of the woods?

Looking at it now
Last December, we were built to fall apart
Then fall back together
Your necklace hanging from my neck
The night we couldn’t quite forget
When we decided
To move the furniture so we could dance
Baby, like we stood a chance
Two paper airplanes flying, flying…
And I remember thinking

(chorus)

Looking at it now
Last December, we were built to fall apart
Then fall back together
Your necklace hanging from my neck
The night we couldn’t quite forget
When we decided
To move the furniture so we could dance
Baby, like we stood a chance
Two paper airplanes flying, flying…
And I remember thinking

Chorus

Remember when you hit the brakes too soon
Twenty stitches in a hospital room
When you started crying
Baby, I did too
But when the sun came up
I was looking at you
Remember when we couldn’t take the heat
I walked out, I said “I’m setting you free”
But the monsters turned out to be just trees
When the sun came up
You were looking at me.

You were looking at me… Oh
You were looking at me.
I remember.
Oh, I remember..

Chorus

Out of the woods, Traduzione

Sembra tutto così semplice
Eravamo sdraiati sul divano
mi ricordo
Hai preso una Polaroid di noi
Poi hai scoperto
che il resto del mondo era in bianco e nero
Ma eravamo in un colore urlato
E mi ricordo di aver pensato …

Siamo fuori dai guai?
Siamo fuori dai guai?
Siamo fuori dai guai?
Siamo fuori dai guai?
Non abbiamo più problemi?
Non abbiamo più problemi?
Non abbiamo più problemi?
Più problemi, bene.
Siamo fuori dai guai?
Siamo fuori dai guai?
Siamo fuori dai guai?
Siamo fuori dai guai?
Non abbiamo più problemi?
Non abbiamo più problemi?
Non abbiamo più problemi?
Più problemi, bene.

Siamo fuori dai guai?

Guarda ora
Lo scorso dicembre, eravamo fatti per cadere a pezzi
Poi cadere insieme
La vostra collana appesa al mio collo
La notte non riuscivamo a dimenticare
Quando abbiamo deciso
di spostare i mobili in modo che potessimo ballare
Bambino, come quando abbiamo deciso che c’era una possibilità
Due aeroplani di carta che volano, volano …
E mi ricordo di aver pensato

(chorus)

Ricorda quando schiacci i freni troppo presto
Venti punti in una stanza d’ospedale
Quando hai iniziato a piangere
Baby, l’ho fatto anche io
Ma quando il sole è sorto
Stavo guardando te
Ricordate quando non riuscivamo più a stare bene
Me ne sono andata, ti ho detto “Ti sto rendendo libero”
Ma i mostri si rivelarono essere solo alberi
Quando il sole è sorto
Stavi guardando me.

Stavi guardando me … Oh
Stavi guardando me.
Mi ricordo.
Oh, mi ricordo…