Un anno fa la morte di Pino Daniele: il cantante napoletano ci lasciava il 5 gennaio 2015

0
41

Pino Daniele, un anno dopo; il 5 gennaio 2015 la morte del cantante napoletano

Un anno fa se ne andava Pino Daniele; il cantante napoletano, un artista acclamato ed affermato, ci ha lasciati proprio 12 mesi fa: se ne andava infatti, a causa di un infarto, il 5 gennaio 2015. Ad un anno esatto di distanza, la sua assenza si fa sempre più dirompente, anche se tutta Napoli e tutta Italia ricorda uno dei cantautori più importanti del panorama italiano.

Pino Daniele è stato stroncato da un infarto nella notte del 5 gennaio 2015; pochi giorni prima, a Courmayeur, la sua ultima apparizione pubblica nel concerto di capodanno trasmesso in diretta Rai e presentato da Carlo Conti. Poi il viaggio verso casa, le vacanze natalizie nella sua villa in Toscana concluse nel più tragico dei modi; si poteva salvare Pino Daniele? Questa domanda se la fanno ancora oggi i suoi familiari ed i suoi fans; il cantante è stato trasportato a Roma in quella maledetta notte del 5 gennaio, presso il suo cardiologo di fiducia, visto che altre volte il cuore aveva fatto le bizze, ma per molti se fosse stato trasportato nell’ospedale più vicino Pino Daniele sarebbe ancora qui tra noi a deliziarci con le sue melodie.

Dopo un anno esatto dalla sua morte, l’importanza di Pino Daniele è stata ben dimostrata; viene ancora ricordato dalla sua Napoli, dalla sua gente, da sua moglie, dalle figlie e dai fans.