Bomba in una filiale di Perugia della Banca Etruria oggi 7 gennaio 2016: info ed aggiornamento

0
45

Banca Etruria, bomba davanti una filiale oggi  7 gennaio 2016 a Perugia

Una bomba è stata ritrovata questa mattina dinnanzi uno sportello di Banca Etruria a Perugia; il fatto, per la precisione, è accaduto a Ponte San Giovanni, periferia del capoluogo umbro. Il fatto è accaduto in questo giovedì 7 gennaio 2016, al rientro degli impiegati presso la filiale della Banca Etruria dopo la pausa per la festività dell’Epifania.

Ad accorgersi dell’ordigno, sono stati gli impiegati ed alcuni passanti; ha destato sospetto, in particolare, una busta incustodita ed abbandonata dinnanzi l’ingresso della filiale di Perugia della Banca Etruria. Sul posto si sono subito recati i Carabinieri ed il reparto artificieri; fatti uscire utenti ed impiegati dalla banca ed allontanati i passanti dalla zona, gli artificieri hanno quindi fatto brillare la busta ed è stato scoperto come al proprio interno vi era un vero e proprio ordigno, una bomba rudimentale che non avrebbe creato grave danno strutturale ma poteva mettere al repentaglio la salute di passanti od impiegati di banca.

Come si sa, la Banca Etruria è in questo momento nel mirino di tante polemiche per via del suo fallimento e di un salvataggio che ha mandato in fumo i risparmi di tanti correntisti; adesso sulla bomba ritrovata questa mattina a Perugia sono iniziate le indagini dei Carabinieri.