Accade oggi: Fabrizio De Andrè muore l’11 gennaio, il ricordo

0
44

Musica e Spettacolo, diciassette anni senza Fabrizio De Andrè: sui social il ricordo del figlio Cristiano.

Sono trascorsi diciassette lunghi anni da quando, Fabrizio Cristiano De Andrè, celebre cantautore italiano si è tragicamente spento nella notte dell’11 gennaio del 1999 a soli 58 anni a causa di un terribile carcinoma ai polmoni.

Nato a Genova il 18 febbraio del 1940, Fabrizio De André è stato considerato in questi anni dalla critica come uno dei più grandi cantautori italiani di tutti i tempi e nel giorno del diciassettesimo anniversario della sua morte sono stati postati sui social diversi messaggi in sua memoria, tra questi quello del figlio Cristiano De Andrè il quale, ha pubblicato una fotografia in bianco e nero da bambino insieme al papà e, come didascalia all’immagine ha nello specifico scritto “Perché poi c’è l’amore, a volte lontano a volte troppo vicino”.

Nicola Piovani, Ivano Fossati, Mauro Pagani, Massimo Bubola, Álvaro Mutis, sono solo alcuni degli importanti nomi di personaggi illustri con cui Fabrizio De Andrè ha collaborato nel corso degli anni relativi alla sua splendida carriera e, tra gli artisti italiani che in questo giorno così importante hanno voluto rivolgergli il loro pensiero vi troviamo proprio Antonello Venditti il quale, tramite un post, ha voluto rivolgere un pensiero anche il celebre cantautore, polistrumentista, attore, compositore e produttore discografico britannico scomparso a 69 anni, proprio ieri 10 gennaio 2016 a causa di un cancro.