That Dragon, Cancer: il videogames per omaggiare il piccolo Joel morto di tumore

0
126

Nuovo videogame That Dragon, Cancer: i genitori ricordano il figlio Joel morto di cancro a 5 anni

Arriva un nuovo videogames, nato per omaggiare un piccolo bambino di soli 5 anni morto a causa di una grave forma di cancro dopo quattro anni di sofferenze. Il videogames That Dragon, Cancer è stato fortemente voluto dai genitori, che hanno voluto così omaggiare il figlio prematuramente scomparso.

Il piccolo si chiamava Joel Green, morto lo scorso 13 marzo del 2014; il videogames è stato ideato dal padre di Joel, Ryan un programmatore e sviluppatore di videogiochi, il quale ha collaborato con altri membri di Numinous Games con l’obiettivo di raccontare i primi anni di vita del figlio Joel. Il videogames già disponibile da ieri 12 gennaio 2016, si prefigge uno scopo benefico.

“Adesso che è finita, che il videogioco è pubblico, proviamo una specie di dolce nostalgia. Quando giochiamo pensiamo a Joel, a quanto l’amore per lui abbia cambiato la nostra vita. Ma serve anche a ricordarci le perdite e difficoltà che ci sono nel mondo”, hanno dichiarato i genitori che grazie al videogames potranno stare vicino al loro piccolo.Il senso di questo videogames è comprendere la malattia ed immedesimarsi nel piccolo che purtroppo ha perso la vita a causa di questo grave male.