Telespazio pronta a supportare Eumetsat per il lancio dei due satelliti Meteosat

0
60
Telespazio pronta a supportare Eumetsat per il lancio dei due satelliti Meteosat
Eumetsat aggiudicata dal Centro Spaziale del Fucino di Telespazio, che fornirà servizi lanci e messa in orbita per la costellazione Meteosat.

Eumetsat aggiudicata dal Centro Spaziale del Fucino di Telespazio, che fornirà servizi lanci e messa in orbita per la costellazione Meteosat.

La Telespazio, negli ultimi mesi del 2015, si è aggiudicata la gara Eumetsat. Quest’ultima permetterà la fornitura dei servizi di lancio e messa in orbita di due satelliti per la Meteosat Third Generation, una nuova costellazione atta a garantire l’osservazione dei cambi meteorologici.
Il Centro Spaziale del Fucino di Telespazio seguirà tutte le fasi delle operazioni: dalla preparazione, all’esecuzione delle operazioni di volo dei satelliti, allo sviluppo del centro di controllo LEOP, il lancio dei due satelliti, che potrebbero anche diventare tre. Dalla messa appunto del software della dinamica del volo e della preparazione, alla validazione e coordinamento operativo di una rete di sei stazioni di terra in banda S.

Il programma Meteosat, che è di terza generazione prevede due linee separate di satelliti. Questi sono l’imaging, che avranno a bordo il nuovo sensore Lightning Imager, realizzato, quest’ultimo dalla Divisione Sistemi Avionici e Spaziali di Finmeccanica e il sounding. Meteosat, che sarà operativo nel periodo che va dal 2020 al 2040, supporterà in tempo reale le previsioni di eventi meteo ad alto impatto su Europa e Africa.