Grave attentato in Somalia oggi 15 gennaio 2016, 50 morti tra i soldati dell’Unione Africana

0
41

Il gruppo Al-Shaabab rivendica attentato terroristico compiuto in Somalia: strage di soldati kenyani, info ed aggiornamenti dell’ultimora

I terroristi di Al-Shabaab in Somalia attuano una nuova strage; è di poco fa la notizia infatti che un commando di miliziani ha assaltato una base dell’Unione Africana di stanza nel paese africano dilaniato da più di vent’anni di guerra civile e vuoto di potere.

Almeno cinquanta soldati del contingente continentale africano stanziati nella base della Somalia attaccata, sono morti; è autentica strage il cui numero potrebbe aumentare visto che l’attentato è avvenuto con più esplosioni in simultanea e molti locali della base dell’Unione Africana sono andati distrutti: gran parte dei soldati morti, sono kenyani e la conferma è arrivata dal governo di Nairobi, che adesso ovviamente è in lutto e piange un tributo di sangue molto alto.

La pressione di Al-Shabaab a Mogadiscio così come nel resto della Somalia, è molto forte da tanti anni; i miliziani tentato di sabotare il processo di normalizzazione del paese anche con questi attentati: quello di oggi, venerdì 15 gennaio 2016, è il più importante che sia mai avvenuto negli ultimi anni.