Maledizione Ramsey, web di nuovo scatenato dopo la morte di Alan Rickman

0
41

Nuovo gol per l’attaccante dell’Arsenal ed altro big deceduto: tocca ad Alan Rickman, il professor Piton in Harry Potter

Continua la saga, peraltro abbastanza antipatica, sul presunto collegamento che vi è tra un gol siglato da Aaron Ramsey, attaccante inglese dell’Arsenal, e la scomparsa dei vip. La cosiddetta ‘maledizione Ramsey‘, questa volta ha colpito alla luce del decesso di Alan Rickman, l’attore inglese noto per aver interpretato il professor Piton nella fortunata e famosa saga di Harry Potter.

Aaron Ramsey aveva proprio segnato il giorno prima del decesso di Rickman ed in maniera decisamente vergognosa il mondo del web, od almeno parte di esso, ha nuovamente ripreso la bufala della maledizione di Ramsey, cominciata nel 2011 quando ad ogni gol dell’inglese corrispondeva la morte di un personaggio famoso non solo del mondo dello spettacolo, ma anche politico. Da Gheddafi a Bin Laden, fino a Steve Jobs, in tanti hanno tirato fuori la teoria della maledizione di Ramsey proprio per andare a creare un fasullo collegamento tra i suoi gol e la morte di personaggi famosi.

Già tempo fa i compagni di squadra di Ramsey avevano espresso solidarietà al giocatore per questa ignobile proposizione; ma non è bastato ed adesso in tanti hanno compreso Alan Rickman come vittima di questa maledizione: basterà l’indignazione di tanti per mettere a tacere ancora una volta queste incredibili voci?