Edoardo Bennato presenta il nuovo singolo Povero Amore (Testo)

0
41
Edoardo Bennato presenta il nuovo singolo Povero Amore (Testo)
Povero Amore il nuovo brano di Edoardo Bennato, in radio dal 15 gennaio 2016. Tutte le date del tour.

Povero Amore il nuovo brano di Edoardo Bennato, in radio dal 15 gennaio 2016. Tutte le date del tour.

E’ tornato Edoardo Bennato con il suo nuovo brano. L’eclettico cantante è, infatti, in radio da ieri, 15 gennaio 2016, con il suo nuovo singolo Povero Amore. Il brano, unico non idetito, ma appartenente al disco Sbandato del lontano1998, è il secondo estratto dell’album Pronti a salpare.

Il nuovo lavoro discografico di Edoardo Bennato è il diciottesimo album in studio ed è stato pubblicato lo scorso 23 ottobre 2015. l’album contiene 14 tracce, tutti inediti tranne, come già detto Povero Amore. Queste le tracce di Pronti a salpare: Pronti a salpare, Io vorrei che per te, Povero amore, La calunnia è un venticello, Il mio nome è Lucignolo, A Napoli 55 è ‘a musica, Al gran ballo della Leopolda, È una macchina, Giro girotondo, Il mio sogno ricorrente, Niente da spartire, La mia città, Zero in condotta, Non è bello ciò che è bello.

Povero Amore di Edoardo Bennato viene definito un brano up tempo, scandito da un ritmo scanzonato, che racchiude tutta l’essenza di questo grande artista. Proprio su Povero Amore, Edoardo Bennato ha dichiarato: “Viviamo un’era di grandi trasformazioni, di spostamenti biblici. Decine di migliaia, centinaia di migliaia di disperati cercano vie di scampo alle guerre, alla fame, alla miseria e si dirigono verso il conclamato benessere del mondo cosiddetto occidentale. Sono disposti a tutto, sono disperati, sono pronti a salpare!”.

Povero Amore sarà anche in concerto con il Pronti a salpare tour 2016, che per il momento prevede sette date nelle maggior città europee: 14 marzo 2016 Basilea, 15 marzo 2016 Lucerna, 17 marzo 2016 Rubigen, 18 marzo 2016 Zurigo, 20 marzo 2016 Lussemburgo, 22 marzo 2016 Mannheim e 23 marzo 2016 Bruxelles.

Povero Amore, Testo

Con quella luna che non risponde
con quel futuro che ci confonde
con quelle braccia che non ce la fanno a trattenerti
con quella strada che ci fa sognare
ad occhi aperti

Povero amore perso, rimandato
come uno studente che non ha studiato
come un navigante in alto mare
che non ha più vele per navigare

Con quelle lettere al mittente
con quelle labbra di fuoco ardente
con quella pioggia quando
meno te l’aspetti
con quell’inverno che ci fa
dormire stretti stretti

Povero amore perso tutti i giorni
nelle gallerie dei ricordi
nelle agenzie dei fidanzamenti
nelle liste d’attesa dei sentimenti
nelle sartorie di tutti gli abiti da sposa
in quel bianco che va bene su qualunque cosa
in quel bianco che va bene e copre ogni colore
e a volte anche l’amore
con quella luna che non risponde

Povero amore perso nei rimpianti
e nelle frasi dette troppo tardi
nelle convenzioni dei conventi
nelle associazioni dei cuori infranti
nelle sartorie di tutti gli abiti da sposa
e a volte copre anche l’amore

Povero amore perso, rimandato
come uno studente che non ha studiato
come un navigante in alto mare
che non ha più vele per navigare
come una ragazza che fugge via
come una promessa o una bugia
come un indifeso piccole fiore