Morto Glenn Frey, fondatore degli Eagles: aveva 67 anni

0
69
morto glenn frey degli eagles
morto glenn frey degli eagles

Glenn Frey, membro fondatore della band degli Eagles è morto a 67 a New York. L’annuncio su Facebook

La notizia è di pochi minuti fa, comunicata sulla pagina Facebook degli Eagles. Glenn Frey, membro fondatore del gruppo californiano, è morto all’età di 67 anni a causa di una serie di complicazioni legate a diverse malattie, un’artrite reumatoide, polmonite e colite ulcerante acuta. Nato il 6 novembre del 1948 Glenn Frey ha fondato gli Eagles nel 1971 insieme a Don Henley; i due, rispettivamente chitarrista e batterista, erano già membri di supporto di Linda Ronstadt e a loro si aggiunsero Bernie Leadon e Randy Meisner, alla chitarra e mandolino e al basso. Il primo disco del gruppo, intitolato Eagles, uscì nel 1972. Il 31 luglio 1980 si è tenuto l’ultimo concerto degli Eagles prima di una lunga pausa.

Glenn Frey ha combattuto una lunga battaglia contro le sue malattie ma oggi, 19 gennaio 2016, è morto a New York, come comunicato sul sito del gruppo in un messaggio, che vi riportiamo: “La famiglia Frey vuole ringraziare tutto quelli che hanno sostenuto Glenn nella sua battaglia, sperando e pregando per la sua guarigione. Le parole non possono descrivere il nostro dolore, né il nostro amore e il rispetto per tutto quello che ha dato a noi, la sua famiglia, la comunità della musice e milioni di fan in tutto il mondo”.