Bologna, nelle scuole arriva il menù vegan

0
61

Su richiesta si preparano menù vegan ad hoc, novità nelle scuole bolognesi e le critiche che non mancano.

I menù vegan su richiesta del genitore ma anche del pediatra saranno preparati a partire da febbraio nelle scuole di Bologna. pare strano che l’iniziativa parte proprio da una città molto fedele alla carne, basta pensare al famoso sugo al ragù bolognese. D’altronde cresce la domanda dei genitori che vogliono crescere i loro figli in base alle loro credenze alimentari ma il permesso può essere dato anche dal pediatra.

Il Comune di Bologna ha avvisato le famiglie tramite email dove spiega le motivazioni della scelta per i menù vegan spiegando il perchè della scelta definendo il veganesimo come :  “una filosofia di vita e che evita l’utilizzo e consumo di prodotti che derivano dallo sfruttamento o dall’uccisione di animali”. Inoltre nella mail si danno anche spiegazioni di principi salutistici: “crescente preoccupazione per l’utilizzo sempre maggiore di antibiotici e di altri farmaci negli allevamenti e per la correlazione che viene sempre più ad evidenziarsi  tra alcune malattie e l’elevato consumo di carne rossa“. 

Il servizio mensa delle scuole di Bologna quest’anno è stato affidato a Ribò , quindi le richieste per il menù vegan nelle scuole di Bologna puo essere chiesto compilando i moduli disponibili presso le mense oppure direttamente online sul sito di Riboscuola.it sulla sezione Richiedi dieta .