Paul Kantner, il co-fondatore dei Jefferson Airplane è morto all’età di 74 anni

0
69

Addio a Paul Kantner icona di Woodstock e co-fondatore dei Jefferson Airplane. Il cantane è morto all’età di 74 anni.

Paul Kantner, co-fondatore e chitarrista dei Jefferson Airplane è morto. L’artista si è spento, nella sua casa della sua amata città San Francisco, all’età di 74 anni a causa di un attacco cardiaco, infatti, Paul Kantner soffriva di cuore da diversi anni e aveva avuto un infarto a marzo dell’anno scorso. A dare la notizia ai fan è stata, con un comunicato ufficiale l’agente di Paul Kantner, Cynthia Bowman.

Paul Kantner fu icona di Woodstock, quando alle 8 di mattina, nell’agosto del 1969, con il suo gruppo, i Jefferson Airplane, si esibì con i brani Somebody to love e White rabbit. Paul Kantner e il suo gruppo, Jefferson Airplane, furono pionieri del rock psichedelico e del movimento hippie.

Paul Kantner fu anche un grande sostenitore per la legalizzazione della marijuana e credeva fermamente che le droghe psichedeliche e l’utilizzo dell’LSD aiutavano sia la crescita spirituale sia l’apertura mentale, mentre non era un grande amante della cocaina.