Chi usa la tecnologia deve essere benedetto, parola di parroco

0
104
Chi usa la tecnologia deve essere benedetto, parola di parroco
Chi usa la tecnologia deve essere benedetto, parola di parroco

Nella Parrocchia di San Biagio a Nuvole, in Provincia di Perugia, la chiesa si occupa anche di tecnologia. Il Parroco di questa chiesa, ha deciso che le persone che utilizzano la tecnologia, computer, smartphone, iPhone e quant’altro, ha bisogno della benedizione, affinchè l’Hi Tech sia usata coerentemente con la fede e gli utilizzatori non siano esposti dalla tecnologia alle negatività che questa talora porta con se.

Allo stesso modo, con lo stesso principio, viene dedicata una funzione anche alla benedizione degli apparecchi tecnologici, affinchè siano strumenti che non portano i loro utilizzatori su strade di perdizione. Non c’è che dire, la Chiesa si modernizza e si adegua ai tempi, come, peraltro, già Papa Benedetto XIV, aveva inaugurato l’era di Twitter nelle comunicazioni col Pontefice.

Non è dato sapere se anche il Papa ha benedetto gli strumenti comunicativi che gli consentono di usare Twitter, ma sicuramente la fantasia di certi sacerdoti è davvero fervida.