Atterraggio di emergenza Fiumicino, paura nel volo EasyJet Napoli – Venezia: le prime info

0
107
Volo Napoli-Venezia, atterraggio di emergenza oggi a Fiumicino
Volo Napoli-Venezia, atterraggio di emergenza oggi a Fiumicino

Volo Napoli-Venezia della EasyJet costretto ad atterraggio di emergenza: ritardo anche per aereo del Papa diretto a Cuba

Paura questa mattina all’interno del volo EasyJet Napoli-Venezia; infatti, poco dopo il decollo avvenuto intorno le 7:30 di oggi, venerdì 12 febbraio 2016, dall’aeroporto napoletano di Capodichino, il comandante dell’aereo ha richiesto un atterraggio di emergenza a Fiumicino per via di un guasto tecnico all’aereo.

Ovviamente c’è stata molta paura all’interno del volo Napoli-Venezia; i passeggeri hanno intuito che qualcosa non andava e che, senza ombra di dubbio, era anomalo il fatto che l’aereo fosse già pronto per un atterraggio poco dopo il decollo da Capodichino. Le autorità aeroportuali di Fiumicino, hanno dato subito il via libera per l’atterraggio di emergenza, avvenuto alle ore 7:52; il tutto si è svolto comunque senza problemi, l’aeroporto romano ha predisposto la pista con le procedure di emergenza, delle quali per fortuna non c’è stato bisogno e non si registra, tra i passeggeri del volo Napoli-Venezia, alcun ferito.

L’atterraggio di emergenza del volo EasyJet Napoli-Venezia, ha ritardato anche la partenza dell’aereo del Papa diretto a Cuba; il velivolo doveva partire dalle 7:45, ma presso l’aeroporto di Fiumicino le operazioni di decollo ed atterraggio sono state sospese in quel momento in attesa dell’arrivo dell’areo guasto.