“Perfetti sconosciuti” di Genovese campione al botteghino

0
83

Un film che strizza l’occhio, con ironia e anche con esagerazione, alla realtà odierna. “Perfetti sconosciuti” di Paolo Genovese, uscito negli ultimi giorni nei cinema di tutta Italia, è già campione di incassi. Il film di Genovese ha una sceneggiatura, una regia e degli attori molto buoni; la critica ha accolto bene il film, lodando anche l’idea originale, ma anche all’estero c’è già chi parla di remake e chi spinge per ottenere i diritti del film, del quale si parla in Francia e negli Stati Uniti d’America.

“Perfetti Sconosciuti” è il nuovo film di Genovese che racconta le disavventure di una coppia che invita a casa propria per cena alcuni amici. Le coppie rappresentano un po’ lo stereotipo dell’amore: una coppia in crisi, due novelli sposi, un divorziato senza una donna stabile. Terminata la cena, una delle donne propone di mettere i cellulari sul tavolo, e di comunicarsi l’un l’altro i messaggi che arriveranno durante il corso della serata. Ma tutti gli astanti hanno dei segreti, più o meno scabrosi ed imbarazzanti, che vorrebbero nascondere. Quale sarà il risultato della serata? Qualche divorzio e crisi oppure un po’ più di consapevolezza?

Il film di Genovese è piaciuto molto, forse per i risvolti realistici che ha. Il cast è ciomposto da Smutniak Katia, Anna Foglietta, Valerio Mastandrea, Battiston Giuseppe, Rohrwacher Alba, Leo Edoardo, Marco Giallini.