Bambina nascosta in una valigia: doveva essere adottata

0
105
Bambina nascosta in una valigia
Bambina nascosta in una valigia: doveva essere adottata

È successo durante un volo da Istanbul per Parigi, in cui è stata ritrovata una bambina nascosta in una valigia. Una donna, che aveva avviato le pratiche per l’adozione della piccola di soli 4 anni, ha pensato bene di portarla via con sé nascondendola all’interno di un bagaglio. Non ci è voluto molto perché un passeggero notasse qualcosa di sospetto e avvisasse il personale di bordo.

La bambina sta bene, la donna che l’ha rapita non è stata denunciata

Sembra una storia incredibile, ma è successo veramente e, per fortuna, è finito tutto bene. La bambina non ha subìto nessun tipo di danno, mentre la donna non è stata arrestata. È stato un passeggero a notare dei movimenti sospetti all’interno del trolley della donna, che, in seguito alla scoperta shock della bambina nascosta in una valigia, è stata trattenuta all’aeroporto di Charles De Gaulle.

Aveva già provato a salire su un altro volo accompagnata dalla bambina haitiana, ma le era stato negato il permesso. Ha, così, deciso di nasconderla all’interno del suo bagaglio e prendere un altro aereo, senza destare sospetti. Le autorità turche, nel frattempo, stanno indagando sulla vicenda.