Uomo carbonizzato a Ladispoli trovato all’interno di un furgone

0
88
Uomo carbonizzato a Ladispoli
Uomo carbonizzato a Ladispoli trovato all'interno di un furgone

Oggi pomeriggio, verso le 16, è stato trovato un uomo carbonizzato a Ladispoli, comune di Roma, all’interno di un furgone perfettamente integro. È stata la moglie a denunciare la sua scomparsa, in seguito alla quale, la polizia di Marina San Nicola ha rilevato, casualmente, la presenza di un auto ferma in sosta in Piazza Lucertola. Indagini ancora in corso.

Aperte le indagini sull’uomo carbonizzato a Ladispoli

Sembra la scena di un film horror, quella in cui è stato ritrovato un uomo carbonizzato a Ladispoli. Pare ovvio che il corpo del 59enne artigiano sia stato messo solo in una fase successiva all’interno del furgone in cui è stato ritrovato. Questo non ha, infatti, riportato alcun danno, a differenza del cadavere dell’uomo.

La moglie, preoccupata per la sua scomparsa, avrebbe denunciato nella giornata di ieri il fatto, presso la stazione di Ponte Galeria. È passato un giorno dal ritrovamento dell’uomo carbonizzato a Ladispoli, vittima di una storia macabra su cui i carabinieri di Civitavecchia stanno cercando di far luce.