Arriva l’iPhone SE, il “mini” melafonino

0
72

Ancora pochi giorni e la Apple presenterà alcuni prodotti come il nuovo iPad ed un modello di iPhone più piccolo rispetto ai “fratelli”, l‘iPhone SE. Il 21 marzo, lo stesso giorno nel quale l’azienda americana è chiamata a motivare di fronte ad un giudice il perché del suo “no” alla forzatura dell’iPhone dell’attentatore di San Bernardino, è la data scelta per l’approdo del nuovo iPhone. L’iPhone SE, che rappresenta uno dei device più interessanti, sarà probabilmente con uno schermo di 4 pollici, una versione mini degli smartphone della Apple. Ma non sarà anche il costo ad essere mini, anzi, quello continuerà ad essere in linea con quello degli altri prodotti marchiati con la mela.

Allora a cosa serve l’iPhone SE? Si tratta di un prodotto destinato a conquistare una fetta del mercato, soprattutto quella dedicata agli utenti che cerchino uno smartphone di ottime prestazioni ma non ingombrante, facilmente tascabile e maneggevole. Oltre a questo, l’iPhone SE dovrebbe contribuire a mantenere alti i livelli delle vendite della Apple, dopo che nell’inverno 2015 le vendite dei melafonini sono diminuite. Non resta che aspettare ancora una manciata di giorni per vedere come sarà realmente il fratello più piccolo di casa Apple e anche che effetto avrà sul mercato.