Hai paura che il tuo Mac prenda un virus? Allora leggi qua

0
83

Negli ultimi giorni la notizia del primo virus che ha colpito un computer Mac, il famigerato KeRanger, ha fatto il giro del mondo. Nonostante siano stati relativamente pochi i device Apple colpiti dal virus, a fare scalpore è stata soprattutto la notizia che neppure i tanto decantati sistemi di sicurezza dell’azienda di Cupertino siano poi così infallibili. Sembra che KeRanger abbia sfruttato un bug della Apple. Comunque sia, in queste ore l’attenzione degli utenti Apple è più alta che mai. Se anche voi temete che il vostro Mac possa “ammalarsi”, cercate di metterlo al sicuro con qualche mossa.

Prima regola: non scaricare quello che non si conosce. Nei file, giochi e applicazioni non autorizzate e non ufficiali si possono nascondere virus e bug. Il buon senso è fondamentale in tutto ciò: scaricate solo da Mac App Store.

In secondo luogo, badate a mantenere il sistema aggiornato. Gli aggiornamenti proteggono dai virus, meglio farli, anche se sembrano lunghi e noiosi. Non ignorate gli avvertimenti del computer!

Terzo luogo, fate la scansione dei malaware, magari con XProtect, e mantenete periodicamente controllato il vostro pc. In questo modo potrete sapere costantemente lo stato di salute del Mac e bloccherete sul nascere qualunque insidia.