La realtà virtuale è sempre più in mezzo a noi

0
78

Si parla sempre più spesso di realtà virtuale, o VR. Un fenomeno che ci sta coinvolgendo, per adesso dal punto di vista del divertimento, ma che un domani potrebbe diventare parte integrante della tecnologia, anche di quella più spiccia. Adesso la realtà virtuale è relegata ai videogiochi, ma domani potrebbe essere accanto a noi nella vita reale. Quello che è sicuro è che aiuta i giocatori a vivere esperienze davvero emozionanti, a entrare nel mondo del virtuale con i propri occhi e con la mente, e quasi quasi anche con il proprio corpo.

Tra visori, Oculus e quant’altro, le maggiori case di produzione tecnologica fanno a gara per attirare a sé la curiosità dei consumatori. La realtà aumentata, in particolare, è quella tecnologia che permette agli utenti di muoversi all’interno della realtà virtuale, quasi percependo quello che li circonda, avvertendo gli ostacoli e via dicendo. L‘Oculus Rift è un po’ il precursore di una nuova generazione di strumenti che lancerà i loro utenti direttamente in una sorta di mondo parallelo, quello ricostruito dalla tecnologia, quello che non esiste, almeno non fisicamente.

Tecnologie che stimolano il nostro cervello, suoni e colori che trasportano in un universo sconosciuto e del tutto nuovo: quello virtuale.