Telegram, fino a 5mila partecipanti per chat. E Facebook ne blocca i link

0
77

L’app Telegram continua a far parlare di sé, e lo fa rendendosi maggiormente competitiva. Dopo aver migliorato i propri canali, Telegram si lancia sulle chat di gruppo. Obbiettivo: raggiungere il massimo di 5mila partecipanti per ogni chat di gruppo. Un gran salto quantitativo rispetto al limite che era previsto precedentemente, di mille partecipanti per ogni chat.

Gli amministratori però avranno anche maggiori poteri, per poter gestire meglio un potenziale affollamento delle chat: ad esempio, potranno fissare un certo messaggio in cima alla classifica, per renderlo visibile più velocemente agli utenti, potranno creare link pubblici per il gruppo, e gestire meglio diversi strumenti di moderazione, bloccando, segnalando ed eliminando tutti i messaggi di un determinato utente.

Telegram può essere scaricato nella nuova versione. Nel frattempo Facebook sembra temere sempre di più l’ascesa del social (che per quanto stia spopolando difficilmente raggiungerà il miliardo di utenti del social di Zuckerberg) e quindi ha pensato bene di ostacolarne i link anche su WhatsApp, che come noto è proprietà di Facebook. Molti utenti hanno parlato di un vero e proprio colpo basso, e la notizia si è diffusa sul web a macchia d’olio, indignando gli utenti, ma forse non stupendoli neppure più di tanto.